Diventa socia della Casa!

Vuoi compiere una buona azione? Diventa socia della Casa, basta un click!

Corso di italiano

Prosegue il corso per donne migranti, un'occasione per imparare la lingua e stare insieme ad altre donne!

Biblioteca

La più grande biblioteca di genere della Toscana e una delle più antiche d'Italia
La Biblioteca 'Anna Cucchi' è gestita da un gruppo di volontarie della Casa della donna. Raccoglie quasi 100 riviste italiane e straniere e 6000 testi che spaziano dal femminismo alla letteratura, dalla filosofia alla psicoanalisi, dalla scienza all'arte, dalla storia alla sociologia. Il prestito è gratuito. Scopri il nostro catalogo online!

Centro antiviolenza

Per donne che vivono situazioni di violenza e abusi
ll Centro Antiviolenza è costituito dal servizio di ascolto e accoglienza Telefono Donna e dalla Casa Rifugio per donne maltrattate. Operatrici, psicologhe e avvocate offrono alle donne che vivono o hanno vissuto situazioni di maltrattamenti e abusi un servizio gratuito di informazione e sostegno nel percorso di uscita dalla violenza.

Gruppi

Fare e pensare insieme ad altre donne
I Gruppi rappresentano il cuore della Casa e del nostro impegno. Organizzati spontaneamente dalle socie, offrono spazi di riflessione e confronto su una specifica tematica o attività. Si incontrano periodicamente alla Casa e sono aperti alla partecipazione di tutte le interessate. Ad oggi sono attivi 6 gruppi, scoprili e partecipa anche tu!

Ultime Notizie

Gli eventi e le notizie più recenti

Archivio notizie

Sostieni la Casa

Tutti i servizi offerti dalla Casa della donna sono gratuiti e per garantirli abbiamo bisogno del sostegno di cittadine/i e imprese. Anche del tuo!

 

Sostienici con una donazione

Seguici su Facebook

19 ore fa

Casa della Donna

Stamani vi auguriamo di passare una buona #Pasqua con #Madonna e la sua intramontabile #Vogue.
#BuongiornoDonne #StrikethePoseYou're watching the official music video for "Vogue" directed by David Fincher from Madonna's soundtrack album 'I'm Breathless' for the motion picture 'Dick ...
... See MoreSee Less

Guarda su Facebook

1 giorno fa

Casa della Donna

#DonneDalMondo
Una bella notizia arriva dalla #CoreadelSud: dopo un attivissimo impegno delle donne sudcoreane, la settimana scorsa la Corte nazionale ha finalmente dichiarato incostituzionale la legge che proibisce l'aborto!
Una fortissima ondata di lotta è esplosa nel Paese anche grazie al movimento #MeToo, con una serie di denunce di molestie sessuali che hanno riguardato personaggi molto potenti del mondo della politica e dello spettacolo.
#LibertàdiautodeterminazioneSEOUL Oggi, con una sentenza storica, la legge che proibisce l'aborto è stata dichiarata incostituzionale. Una vittoria del movimento femminista sudcoreano, tra i più attivi in tutta l'Asia. Fuori dalla Corte, centinaia di donne hanno esultato appena l'annuncio è arrivato.

"La decisione di oggi è stata presa perché innumerevoli donne hanno lottato incessantemente per i loro diritti per così tanti anni. Meritiamo l'attenzione del mondo e meritiamo il suo riconoscimento " hanno dichiarato le attiviste all'annuncio della sentenza, fuori dalla Corte. Le manifestazioni di entusiasmo si stanno diffondendo in queste ore in tutta #Seoul.
Queste le motivazioni della sentenza: Il divieto di abortire limita i diritti delle donne a perseguire i propri destini e viola i loro diritti alla salute limitando il loro accesso a procedure sicure e tempestive. Gli embrioni dipendono completamente dal corpo della madre per la loro sopravvivenza e sviluppo, quindi non si può concludere che siano esseri viventi separati e indipendenti, che hanno diritto al "diritto alla vita".
La Corte ha contestualmente dichiarato di aver chiesto all'Assemblea Nazionale di emendare la legge entro la fine del 2020, aggiungendo che il divieto vigente verrebbe abrogato se i parlamentari non introdurranno una nuova legislazione entro tale scadenza. A questo proposito registriamo e diffondiamo l'immediata dichiarazione di #WomenonWaves che invita il governo sudcoreano a rimuovere la censura del sito #WomenonWeb in conformità alla decisione della Corte Costituzionale che sancisce che avere limitato l'accesso all'aborto sicuro ha violato i diritti delle donne: "Due anni sono tanti e saranno fondamentali per l'accesso all'aborto sicuro.
Qualsiasi ostacolo sarà contro le donne più vulnerabili, le donne che vivono nella violenza domestica,le donne senza documenti, le donne senza mezzi finanziari, le donne con bambini che non possono lasciare la casa facilmente. Queste donne potranno accedere ad aborti sicuri solo quando la pillola per l'aborto sarà messa a disposizione delle donne in Corea e potranno essere ottenute in qualsiasi farmacia su prescrizione di un medico, di un' infermiera o ostetrica, come qualsiasi altra medicina".
Attualmente la pillola abortiva non è disponibile in Corea del Sud.

La storica sentenza di oggi arriva in una fase di grande attivismo del movimento delle donne sudcoreane. Una ondata di lotta senza precedenti è esplosa nel Paese e ha trovato carburante nell'ascesa globale del movimento #MeToo, con una serie di denunce di molestie sessuali che hanno riguardato personaggi molto potenti del mondo della politica e dello spettacolo.

News: www.theguardian.com/world/2019/apr/11/south-korean-court-rules-abortion-ban-must-be-lifted?CMP=sh...
www.facebook.com/womenonwebif/photos/a.137000886361823/2257533437641880/?type=3&theater
Video: www.facebook.com/noraebang/videos/10157328945704455/
... See MoreSee Less

Guarda su Facebook

2 giorni fa

Casa della Donna

#DovèSilvia? #SilviaRomano #SilviaLibera #pernondimenticare #149giornisenzaSilvia
Anche noi promuoviamo il social bombing organizzato da Anarkikka ed il Salto per riportare alta l'attenzione sul rapimento e che chieda al #PrimoMinistro #GiuseppeConte e al #MinistrodegliEsteri #Moavero una cosa: #DovèSilvia?
Vi invitiamo a condividere il più possibile questa iniziativa!

Qui trovate tutte le info per partecipare: www.facebook.com/events/347367165897945/
... See MoreSee Less

Guarda su Facebook

2 giorni fa

Casa della Donna

Questa mattina vi dedichiamo un bel live di #Adele che canta "Set fire to te the rain".
#BuongiornoDonne e buon giovedì!Buy/Listen 25: smarturl.it/25Album?IQid=yt Buy/Listen 21: smarturl.it/Adele21Album?IQid=yt Buy/Listen 19: smarturl.it/19Album?IQid=yt Fo...
... See MoreSee Less

Guarda su Facebook

Seguici su Twitter