Non esiste una giustificazione. La violenza maschile vista dagli uomini. 4 dicembre, ore 17 Sala Convegni SMS

mercoledì 4 dicembre

ore 17

Sala convegni SMS

 Incontro dibattito

“Non esiste una giustificazione”.

La violenza maschile vista dagli uomini

 

Intervengono

Giacomo Grifoni autore del libro “ Non esiste una giustificazione. L’uomo che agisce violenza domestica verso il cambiamento

Riccardo Guercio Presidente dell’Associazione Nuovo Maschile

Maurizio Stilli Ispettore Questura di Pisa

Introduce Virginia del Re

Coordina Daniela Lucatti psicologa psicoterapeuta centroantiviolenza Telefono donna- Casa della donna

 

Come approcciare l’uomo che agisce violenza nelle relazioni affettive nell’ambito della relazione di aiuto? Con quali strumenti è possibile pianificare un trattamento focalizzato sulla violenza? Quali insidie si nascondono nella presa in carico e come affrontare le inevitabili impasse della relazione operativa? Psicologi e psicologhe, medici, assistenti sociali, educatori ed educatrici, ma anche i professionisti che lavorano nel campo giudiziario, possono trovare in Non esiste una giustificazione alcune bussole per orientarsi nella loro pratica e far fronte alla necessità di fornire risposte finalizzate ad accompagnare gli uomini in un percorso di apprendimento di abilità di vita alternative alla violenza.

Giacomo Grifoni Psicologo psicoterapeuta specializzato in terapia relazionale e familiare. Lavora privatamente ed è socio fondatore del Centro Ascolto Uomini Maltrattanti di Firenze. Effettua da anni attività di formazione, consulenza e supervisione psicologica a gruppi di lavoro nel settore pubblico e privato e realizza progetti di prevenzione primaria del disagio psicosociale in ambito scolastico. Insegna in numerosi corsi di formazione rivolti ad operatori ed operatrici che lavorano nel campo della violenza domestica. Da giugno del 2008 effettua attività psicologico-clinica presso l’U.F Servizi Consultoriali dell’Azienda USL 5 di Pisa – Zona Valdera, dove si occupa di valutazione delle competenze genitoriali e realizza interventi di sostegno a favore delle donne vittime di maltrattamenti. È co-autore di un volume relativo ad un intervento di prevenzione primaria dei comportamenti di dipendenza da sostanze psicotrope in ambito scolastico condotto secondo la metodologia life-skill dell’OMS e di un manuale teorico applicativo per la gestione della relazione educativa nei contesti scolastici.

“Questo non è amore. La violenza alle donne tra racconti di sé e informazione giornalistica”- 26 nov.ore 16 Sala Convegni San Michele degli Scalzi-Pisa

 

Il 26 novembre alle ore 16 presso la Sala Convegni del Centro Espositivo San Michele degli Scalzi (in via San Michele degli Scalzi a Pisa), una tavola rotonda per parlare con giornaliste e giornalisti della stampa e delle tv locali di come i mass-media affrontano e propongono al pubblico il tema della violenza contro le donne.

Sempre più spesso cronache e inchieste si occupano di violenza domestica, stalking, femminicidi, un fenomeno purtroppo in aumento; l’informazione giornalistica e quella televisiva rivestono un ruolo molto importante nel cambiamento culturale necessario per contrastare la violenza sulle donne. Di tutto questo si parlerà a partire dal libro “Questo non è amore. Venti storie raccontano la violenza domestica sulle donne” (Marsilio – Gli Specchi 2013), scritto dalle giornaliste del blog “La 27°ora” del Corriere della sera.

9788831715157g

 

Intervengono:

Elena Tebano Corriere della Sera

Diego Casali Caporedattore La Nazione Pisa

Paolo Toccafondi Caporedattore Il Tirreno Pisa

Alessandro Turini Direttore  50 Canale

 

 

 

 

Incontriamo Selay Ghaffar giovedì 21 novembre ore 17.30 al Caffé Letterario Volta Pagina

selay-ghaffar

 

 

In occasione del 25 novembre giornata mondiale contro la violenza sulle donne, la Casa della Donna in collaborazione con COSPE ed Arsenale organizza 2 eventi con Selay Ghaffar  direttrice e fondatrice di HAWCA (Humanitarian Assistence for Women and Children of Afghanistan) in questi giorni in Italia, e a Pisa con noi giovedì 21 novembre:

alle ore 17,30 presso il Caffè Letterario Volta Pagina in via San Martino

Incontro sullo stato dei diritti delle donne in Afghanistan, interviene Silvia Pagnin,  Assessora alla cultura, cooperazione allo sviluppo, integrazione della Provincia di Pisa;

alle ore 20,00 presso il Cinema Arsenale  presentazione del Progetto “Vite Preziose” e a seguire Proiezione del Film “Come Pietra Paziente”, di Atiq Rahimi.

Dal canale you tube di HAWCA, il video “Dark Flowers: The Story of Self-immolation in Afghanistan”, storie di donne che si immolano per potersi liberare delle oppressioni a cui vengono destinate.

 

 

 

Novembre 2013 OLTRE I CONFINI Contro la violenza, per i diritti delle donne

nov13def

 

Care amiche e cari amici della Casa,

il programma di quest’anno vuole ampliare l’orizzonte: la violenza contro le donne è un problema diffuso in tutte le culture e in tutte le fasce sociali in occidente come nelle altre parti del mondo, anche se con diverse dimensioni e forme di violenza. La violenza sulle donne è una violazione dei diritti umani, come afferma la Convenzione di Istambul, recentemente ratificata anche dall’Italia, e la Regione Toscana dedica quest’anno il Meeting dei diritti umani ai diritti delle donne, perciò il programma si sviluppa dagli inizi di novembre con un evento clou il 25 novembre, giornata mondiale per l’eliminazione delle violenza alle donne al 10 dicembre, giornata mondiale dei diritti umani.

 Attraverso i film della rassegna al cinema Arsenale e gli incontri pubblici spazieremo dall’ Arabia Saudita il film “La bicicletta verde, che verrà proiettato anche la mattina per le scuole, all’Afghanistan con il film “Come pietra paziente” e l’incontro con Selay Ghaffar fondatrice di HAWCA, la più importante ONG afghana, alla Palestina con la ricercatrice della scuola S. Anna Giulia Daniele.

Il 25 vedrà, come negli anni precedenti, un’azione di strada, un flash mob, che quest’anno si svolgerà nelle strade del centro per poi concludersi in Ponte di mezzo.

Daremo notizie sulle modalità con cui si svolgerà il flash mob sulla stampa, sui social networks e qui sul nostro sito, per invitare donne e uomini a dire con noi “Mai più femminicidi”.

La sera del 25 al Cinema Arsenale verrà proiettato il documentario Marta’s suitcase, diffuso per la giornata da Cinestudio, che affronta il problema della violenza attraverso la storia di una donna, che ha rischiato di essere uccisa e quelle di un uomo che si è rivolto ad un centro di aiuto per maltrattanti.

L’ultimo incontro del programma verterà proprio sulla violenza maschile con la presentazione del libro di Giacomo Grifoni, psicologo del CAM Centro Ascolto Maltrattanti di Frenze.

Altro incontro importante, quello del 26 pomeriggio con Elena Tebano, giornalista del Corriere della Sera e coautrice di “Questo non è amore”; che abbiamo pensato come un momento di confronto sul linguaggio giornalistico con giornaliste/i della stampa e delle tv locali.

Da parte di tutte noi del centroantiviolenza e della Casa, l’invito a partecipare a queste iniziative e a sostenere il nostro impegno quotidiano contro la violenza.

Scarica il programma in PDF

 

 

martedi 5

ore 20 Cinema Arsenale

Intervengono Anna Romei Assessora P.O. Provincia di Pisa

Lorella Zanini Ciambotti Vicepresidente Casa della donna

Maria Sandoval Presidente Donne In Movimento

 

ore 20.30 Proiezione del Film Diario di una donna perduta di George Wilhelm Paist con Louise Brooks.

Con accompagnamento musicale

 

mercoledi 6

ore 17.30 Casa della donna

Incontro con Giulia Daniele ricercatrice Scuola Sant’Anna:

“Uno sguardo ai movimenti delle donne In Palestina ed Israele negli ultimi dieci anni

a cura del Gruppo Palestina

a seguire apericena

 

mercoledi 13

ore 20 Cinema Arsenale

Introducono Casa della donna, ADMI, Centro di cultura araba Nicash

ore 20.30 Proiezione del Film La bicicletta verde di Haifaa Al-Mansour

 

giovedi 14  – venerdi 15 

ore 9.30 – Cinema Arsenale

Proiezione per le scuole Film La bicicletta verde

 

mercoledì 20

ore 12.30 Casa della donna

Conferenza stampa “ Un anno di violenze a  Pisa: i dati del centroantiviolenza

 

ore 18 Residenza Universitaria Praticelli

Incontro su 25 novembre giornata per l’eliminazione della violenza sulle donne: una data, un fenomeno da conoscere

In collaborazione con DSU  Toscana

 

giovedi 21

ore 17. 30 Caffè letterario Voltapagina

Incontro con Selay Ghaffar direttrice  e fondatrice di Hawca – Humanitarian Assistence for Women and Children of Afghanistan

Interviene Silvia Pagnin Assessora alla cultura, cooperazione allo sviluppo, integrazione Provincia di Pisa

A cura di Casa della donna e COSPE

 

ore 20 Cinema Arsenale

Intervengono Selay Ghaffar direttrice  e fondatrice di Hawca

Federica Masi COSPE Il progetto “Vite Preziose”

Francesca Pidone Centro antiviolenza Casa della donna

ore 20.30 Proiezione del Film Come pietra paziente di Atiq Rahimi

 

lunedi 25

 

ore 17 Flash mob per le vie cittadine e su ponte di mezzo

“Mai più femminicidi

ore 20 Cinema Arsenale

Intervengono Marilù Chiofalo Assessora P.O. Comune di Pisa

Paola Bora Presidente dell’Associazione Casa della donna

Giovanna Zitiello Centro antiviolenza Casa della donna

ore 20.30 Proiezione del documentario Mart’s suitcase di Günter Schwaiger

 

martedi 26

ore 16  Sala convegni SMS

Tavola rotonda “Questo non è amore. La violenza alle donne tra racconti di sé e informazione giornalistica”

Intervengono Elena Tebano giornalista Corriere della Sera e

giornalisti della stampa e delle tv locali

Introduce Paola Bora Presidente dell’Associazione Casa della donna

L’incontro sarà l’occasione per presentare il libro “Questo non è amore. Venti storie raccontano la violenza domestica sulle donne”

 

mercoledi 27

ore 18 Residenza Fascetti

Incontro su “25 novembre giornata per l’eliminazione della violenza sulle donne: una data, un fenomeno da conoscere”

In collaborazione con DSU Regione Toscana

 

 

mercoledì 4 dicembre

ore 17 Sala convegni SMS

Incontro dibattito “Non esiste una giustificazione”. La violenza maschile vista dagli uomini

Intervengono Giacomo Grifoni autore del libro “ Non esiste una giustificazione. L’uomo che agisce 

violenza domestica verso il cambiamento

Riccardo Guercio Presidente dell’Associazione Nuovo Maschile

Maurizio Stilli Ispettore Questura di Pisa

Introduce Paola Bora Presidente dell’Associazione Casa della donna

Coordina Daniela Lucatti psicologa-psicoterapeuta Centro antiviolenza Casa della donna

 

Nel corso del mese di novembre si svolgeranno incontri di sensibilizzazione con studenti/esse delle scuole superiori, con rappresentanti sindacali.

Le librerie cittadine prepareranno vetrine con pubblicazione sul tema. Hanno aderito:

Libreria Tra le righe-La Ghibellina-Blu Book-Punto Einaudi-Libraccio-Fogola-Feltrinelli