CHI SIAMO

Tessera Casa-def2013-1

Guarda le nostre foto su Flickr!

La Casa della donna è un’associazione femminista e di promozione sociale, senza scopo di lucro, fondata nel 1996 (ma attiva fin dal 1990). La Casa è sostenuta dal lavoro volontario delle socie, aperta a tutte le donne senza distinzione di età, orientamento sessuale o religioso, stato sociale o provenienza geografica.

La Casa è uno spazio di incontro, di riflessione e iniziativa culturale e politica dove quotidianamente ci impegniamo per il contrasto alla violenza di genere in ogni sua forma, per la valorizzazione e la trasmissione della cultura, dei saperi e della storia delle donne e per favorire la crescita di soggettività femminili autonome attraverso la pratica della relazione tra donne.

Oltre a gruppi di riflessione su vari temi, gruppi di lettura e scrittura, la Casa offre servizi gratuiti di consulenza legale e psicologica, corsi di lingua italiana per donne migranti, un Centro antiviolenza (con Casa Rifugio) e una Biblioteca di genere. La nostra sede si trova a Pisa in via Galli Tassi 8, ad un passo dalla Piazza dei Miracoli: è un luogo di donne, cioè uno spazio fisico e fortemente simbolico, un luogo per ritrovarsi, ed anche un luogo politico di partecipazione attiva alla vita della città in una prospettiva di genere.

La Casa della Donna è collegata alle reti regionali e nazionali dei centri antiviolenza, alle biblioteche e ai centri di documentazione, alle altre Case delle donne.

Il Consiglio Direttivo

Le attività della Casa sono coordinate dal ‘gruppo’ del Consiglio, eletto dall’assemblea delle socie ogni due anni. Nel dicembre 2017 il Consiglio Direttivo è stato rinnovato, di seguito le donne che ne fanno parte:

Carla Pochini (Presidente)
Lorella Zanini Ciambotti (Vicepresidente)
Giovanna Zitiello
Simona Mussini
Adele Dramisino
Rosa Gianneo
Daniela Lucatti
Laura Sergiampietri
Carlotta Monti
Cristina Filippini